Come rendere antiscivolo la ceramica del bordo piscina?

di | Marzo 3, 2021

la piscina è sempre il luogo n.1 di relax quando si percorre il bordo piscina bagnato a piedi nudi

spesso può essere scivoloso

molte persone una volta scoperta la scivolosità alla prima “botta” mi chiedono solitamente:

Paolo com’è possibile rendere antiscivolo la ceramica intorno alla piscina?

devo rompere tutto?

devo mettere quelle vernici antiscivolo tutte granulose?

tranquilli tranquilli.

-niente granuli per terra

-zero strisce antiscivolo

-ne tanto meno vernici

oggi vedremo insieme grazie all’innovativo trattamento L’antiscivolo come potrai (se una piccola dimensione e privato) rendere la ceramica antiscivolo anche da te..

tornando a camminare tranquillo e felice

specialmente con il bagnato.

ci credi?

io ne sono convinto.

ho un video da mostrarti prima

forse t’interessa

4500km Alex per una villa in Ghana sta applicando L’antiscivolo (pare funzionare..:) sul bordo piscina

piccolo errore di progettazione

una ceramica a bordo vasca diversa dal resto del pavimento

bella..

si ci sta bene..

ma purtroppo si scopre scivolosa con il bagnato

Alex mi contatta da 4500km di distanza

Paolo ho visto tutto

ho capito non è una di quelle resine granulose

se la vede il cliente mi spara…

scusa una domanda secca: mi garantisci che funzionerà L’antiscivolo su questa ceramica?

perchè devo rendere antiscivolo una ceramica a bordo piscina senza fare un guaio…

siamo lontani 4500k e devo sistemare

e devo farlo fatto bene.

ecco una piccola esclamazione (scampato il guaio…)

rendere una ceramica antiscivolo sul bagnato è una nostra specialità

L’antiscivolo è il 1° trattamento antiscivolo specifico per la ceramica

niente

-vetri

-marmo

-cemento

ma sappiamo BENE come rendere antiscivolo la ceramica o il gres

L’errore 1: mettere vernici antiscivolo per rendere antiscivolo la ceramica all’esterno

andando dal ferramenta dal brico o quelle catene del fai date potresti imbatterti in graziosi (all’apparenza) prodotti antiscivolo

da applicare a rullo, pennello o spray

dal costo anche economico..

ma dal risultato abbastanza povero direi…

motivo?
la risposta è semplice…

  1. la ceramica (di suo) solitamente fatica ad accettare l’adesione anche del più potente degli adesivi… all’inizio sembra attaccare ma è solo un’illusione… per via delle sue caratteristiche di repulsione alla sporco e quindi anche agli adesivi
  2. le temperature caldo/freddo umidità, piogge, ecc la fanno ritirare e spaccare presto o tardi
  3. il pavimento non respira e spinge da sotto sfogando in una rottura..

vedi questa foto?

si tratta di una di queste vernici antiscivolo che una vota applicate con il rullo o spray finiscono in poco tempo come una crema esfoliante per signore

nella borsa dell’immondizia…

per questo motivo abbiamo creato L’antiscivolo che non crea alcuna pellicola sulla superficie ma modifica le porosità rendendo antiscivolo la ceramica stessa.

-senza fare strati di vernici.

-niente granuli per terra.

-zero problemi con l’esterno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *